BACK

…Leggi di più

Il Teatro dell'Argine, la Compagnia dei Rifugiati e l'associazione Sopra i Ponti costituiscono il nucleo di sviluppo delle attività e riflessioni connesse ai temi del progetto a Bologna. Composta da circa cinquanta attori di più di quindici nazionalità differenti, è un gruppo aperto di migranti e studenti. A partire da fine ottobre, nella cornice dei laboratori settimanali, i membri della Compagnia, diretti da Pietro Floridia, hanno iniziato un percorso che porterà alla messa in scena di due spettacoli  nell’ambito della tappa estiva bolognese del progetto.

Le riflessioni scaturite  dalle altre tappe del progetto e dal lavoro portato avanti nelle altre città, verranno man mano incorporate nelle attività della Compagnia, in un rapporto di dialogo continuo.